1984 (romanzo)

(George Orwell) Opera in cui l’autore si immaginava un futuro dove tutto è controllato dall’autorità. La previsione però si è rivelata non veritiera in quanto siamo liberi di fare e pensare quanto e come vogliamo. Così mi hanno detto. E io ci credo.







iscriviti alla sveltoletter, invia la tua voce

sveltopedia è l'enciclopedia collettiva con voci che non superano i 140 caratteri (come questa spiegazione). Diventate autori di sveltopedia!


Una voce al giorno nella tua mail!

Sveltopedia in libreria